Reading Time: 13 minutes
Best-vpn-for-Linux-in-Italia

Linux, rinomato per il suo sistema operativo personalizzabile e orientato alla privacy, richiede una VPN che rispecchi il suo ethos. Pertanto, la miglior VPN per Linux in Italia Offre sicurezza di prima classe e sblocco efficiente dei contenuti, ma trovarne uno che si integri senza problemi può essere difficile.

Numerosi clienti VPN open-source sono disponibili per Linux, ma optare per un’applicazione nativa offre una configurazione minima e una funzionalità migliorata. Inoltre, il miglior VPN for Italia garantisce un lavoro sicuro su Linux criptando il tuo traffico internet, proteggendo efficacemente le tue attività dagli occhi indiscreti.

Tra tutti i VPN, ExpressVPN emerge come una scelta superiore per gli utenti di Linux in Italia, evidenziato da rigorosi test e un impegno per migliorare le pratiche di privacy. Combina facilità di configurazione, sicurezza di alto livello e ampia compatibilità con diverse distribuzioni grazie a un’interfaccia grafica semplice. Questa VPN garantisce agli utenti una protezione robusta e un accesso senza interruzioni ai contenuti globali, consolidando la sua posizione come soluzione VPN leader per Linux nel campo della sicurezza informatica.


Panoramica Rapida – Miglior VPN per Linux in Italia [2024 Aggiornato]

Con le VPN elencate di seguito, otterrai la perfetta combinazione di anonimato e privacy. Pertanto, è necessario scegliere la migliore VPN per Linux in Italia saggiamente

ExpressVPN – Miglior VPN per Linux in Italia:

Con clienti nativi per varie distribuzioni Linux, ExpressVPN offre velocità molto rapide e potenti funzionalità di sicurezza, garantendo un’esperienza di navigazione senza interruzioni e sicura per gli utenti in Italia.

➔ Ottieni un’offerta speciale: EUR 6.27/mo (US$ 6.67/mo) - Save up to 49% with exclusive 1-year plans + 3 months free

Surfshark – VPN a basso costo per utenti Linux in Italia:

Surfshark offre connessioni ad alta velocità e un’interfaccia utente Linux facile da usare, rendendolo un’ottima scelta per gli utenti attenti al budget che cercano una protezione affidabile della privacy.

Ricevi un’offerta speciale: EUR 2.34/mo (US$ 2.49/mo) - Save up to 77% with exclusive 2-year plan + 30-day money-back guarantee

NordVPN – VPN sicuro e privato per Linux in Italia:

NordVPN vanta funzionalità su misura per gli utenti di Linux, garantendo una navigazione sicura con protocolli di crittografia avanzati e applicazioni Linux dedicate, rendendolo una scelta di primo piano per individui attenti alla privacy in Italia.

Ricevi un’offerta speciale: EUR 3.75/mo (US$ 3.99/mo) - Save up to 63% with exclusive 2-year plan + 3 months free for a friend

CyberGhost – VPN facile da usare per Linux in Italia:

Con un focus sulla semplicità e l’usabilità, CyberGhost offre un’esperienza semplificata per gli utenti Linux, fornendo applicazioni intuitive e funzionalità progettate per migliorare la privacy e la sicurezza durante la navigazione da. Italia.

Ricevi un’offerta speciale: EUR 1.91/mo (US$ 2.03/mo) - Save up to 84% with exclusive 2-year plans + 4 months free

PIA – Miglior VPN per Torrenting su Linux in Italia:

Il client Linux di PIA è ottimizzato per il torrenting, offrendo funzionalità come lo split tunneling e opzioni di sicurezza avanzate, rendendolo una scelta ideale per gli utenti Linux in Italia chi danno priorità alla condivisione sicura di file.

Ricevi un’offerta speciale: EUR 1.98/mo (US$ 2.11/mo)

IPVanish – Adatto VPN per Linux in Italia:

IPVanish offre una soluzione VPN affidabile e versatile per gli utenti Linux in Italia, con funzionalità personalizzate per la piattaforma, inclusa la compatibilità con varie distribuzioni Linux e robuste misure di sicurezza per proteggere la privacy online.

➔ Ottieni un’offerta speciale: EUR 2.81/mo (US$ 2.99/mo) - Get 3 Months Extra + Save 77% on 2-year plan

PrivateVPN – App CLI OpenVPN adatto per Linux in Italia

PrivateVPN offre in modo predefinito il port forwarding, integrando il robusto protocollo OpenVPN UDP e il proxy SOCKS5 per ridurre il ping e aumentare la sicurezza. Questa combinazione garantisce una connessione affidabile, rendendola ideale per attività online sicure e ad alta velocità.

Ricevi un’offerta speciale: EUR 1.88/mo (US$ 2.00/mo)

Ottenere ExpressVPN - #1 VPN per Linux in Italia 30 giorni di garanzia di rimborso

Controlla

Analisi approfondita dei 6 migliori VPN Linux del 2024 | Domande frequenti


Cosa rende un buon VPN Linux in Italia?

I seguenti fattori sono stati presi in considerazione durante la compilazione della lista dei migliori servizi VPN per Linux in Italia:

  • C’è un’app Linux disponibile, quindi non è necessaria alcuna configurazione manuale.
  • Velocità rapide
  • Potenti misure di sicurezza e privacy a prova di perdite.
  • Non ci sono registri di attività o indirizzi IP.
  • Può accedere a siti web, applicazioni e servizi di streaming con restrizioni geografiche.
  • Funziona con la maggior parte delle distribuzioni
  • Grande rete di server

Una VPN crittografa tutti i dati inviati o ricevuti da un dispositivo e li reindirizza tramite un server in una posizione scelta dall’utente. Tra i numerosi vantaggi c’è una maggiore sicurezza nell’utilizzo di Wi-Fi pubblico e nell’accesso a contenuti normalmente limitati dalla posizione geografica.


7 Migliori VPN per Linux in Italia nel 2024 [Analisi dettagliata]

Mentre molti fornitori di VPN offrono supporto per Linux, la maggior parte richiede di fare affidamento su file di configurazione OpenVPN. Non solo, potresti trovarti a gestire manualmente elenchi di server. Quindi, dopo aver filtrato con pazienza oltre 45 VPN, sono riuscito a compilare una lista delle 6 migliori VPN per Linux, vediamo qual è la migliore VPN per Linux in Italia:

1. ExpressVPN – Miglior VPN per Linux in Italia

 ExpressVPN è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che consente agli utenti di navigare in modo sicuro e anonimo su Internet. Offre una vasta gamma di server in tutto il mondo e utilizza una crittografia avanzata per proteggere i dati degli utenti. ExpressVPN è noto per la sua velocità, affidabilità e facilità d'uso, rendendolo una scelta popolare per coloro che cerc

  • Ultra-fast servers in 105 Countries
  • Excellent unblocking capability for Netflix, Hulu & more
  • Best-in-class encryption trusted security, and advanced protection features that block ads, trackers, and harmful sites.
  • Connect up to 8 devices simultaneously
  • 24/7 customer support through live chat
  • 30-day money-back guarantee

ExpressVPN è il miglior VPN per Linux in Italia Si distingue come la scelta definitiva per gli utenti che cercano una sicurezza, privacy e capacità di sblocco senza pari su varie distribuzioni Linux.

ExpressVPN offre un’esperienza senza soluzione di continuità, consentendo agli utenti di passare senza sforzo tra UDP e TCP tramite il protocollo OpenVPN. Garantisce prestazioni ottimali e anonimato degli utenti, consolidando la sua posizione come la scelta principale di VPN per gli utenti di Linux in Italia.

La rete di server robusta di ExpressVPN abbraccia 3000 server in 105 paesi, riflettendo il suo impegno nel fornire la migliore esperienza VPN per gli utenti Linux in Italia Questo ampio numero di server garantisce prestazioni ottimali, affidabilità e versatilità per gli utenti.

ExpressVPN, su misura per gli appassionati di Linux, offre Crittografia AES a 256 bit, un difensore accanito dei dati simile all’etica di sicurezza di Linux. La sua rigida politica di non registrazione, blocco di rete e protezione dalle perdite DNS rifletti Linux impegno alla privacy e trasparenza.

Durante il test di velocità su ExpressVPN in Italia sul suo server US, ho osservato solo una minima diminuzione del 13%. ExpressVPN ha fornito velocità impressionanti su una connessione internet da 100 Mbps. Con una velocità di download di 87.78 Mbps e un velocità di upload di 42.22 Mbps Si è dimostrato essere una VPN ad alte prestazioni per gli utenti di Linux.

 test di velocità expressvpn- in - Italia

Utilizzando queste velocità, potrei godere facilmente dello streaming su Linux in Italia.

ExpressVPN si integra perfettamente con distribuzioni Linux come Ubuntu, Debian, Fedora, Kali e CentOS, estendendo la compatibilità ai router, smart TV e console da gioco. Offre una connettività affidabile e sicura per gli utenti in Italia, rappresentando la flessibilità e la facilità d’uso nelle soluzioni VPN per gli appassionati di Linux.

Anche, il Prova gratuita di ExpressVPN in Italia offre un’opportunità senza rischi per testare le sue capacità. Dopo aver testato la compatibilità della VPN, se soddisfa le tue aspettative, puoi passare alla versione a pagamento della VPN.

È la migliore VPN Linux grazie ai suoi protocolli eccezionalmente avanzati. Tuttavia, se siete alla ricerca di maggiori informazioni, potete leggere la recensione di ExpressVPN in Italia.

Offerta Esclusiva

I lettori di VPNRanks possono godere di offerte esclusive VPN! EUR6.27/mo (US$ 6.67/mo) - Save up to 49% with exclusive 1-year plans + 3 months free

Pros
  • Alta velocità di download e streaming video
  • Funzionalità di sicurezza e privacy complete
  • Significativa rete di server
Cons
  • Per gli utenti avanzati, potrebbe non esserci abbastanza controllo.

2. Surfshark – VPN a basso costo per utenti Linux in Italia

 Surfshark è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che offre agli utenti una connessione sicura e anonima a Internet. Con Surfshark, gli utenti possono navigare in modo sicuro e privato su qualsiasi dispositivo, ovunque si trovino. Il servizio utilizza una crittografia di alto livello per proteggere i dati degli utenti e offre una vasta gamma di server in tutto il mondo per

  • 3,200+ servers in 100 countries
  • RAM-only servers (no hard disks)
  • Unlimited simultaneous connections
  • Unblocks Netflix and More
  • 24/7 Customer Service

Surfshark è la VPN più economica per gli utenti Linux in Italia Conosciuta per la sua convenienza e la politica di dispositivi illimitati, unita a un’interfaccia intuitiva per tutti i livelli di utenti per soli EUR2.34/mo (US$ 2.49/mo) - Save up to 77% with exclusive 2-year plan + 30-day money-back guarantee.

Se stai considerando Surfshark come VPN per Linux, è importante notare che richiede Distribuzione Debian o Ubuntu per l’installazione. Avrai bisogno permessi sudo/root durante il processo di installazione. Uno svantaggio di Surfshark su Linux è che supporta solo OpenVPN in modalità UDP e TCP, a differenza di alcuni concorrenti che offrono Supporto GUI WireGuard Linux.

Questa app GUI è più amichevole per l’utente rispetto alle versioni precedenti a riga di comando. Oltre alla sua interfaccia intelligente, è dotata della maggior parte delle funzionalità disponibili sulle app Surfshark di altri sistemi operativi. Ora, gli utenti di Linux possono godere di funzionalità come CleanWeb, MultiHop e protezione dalle perdite di DNS/IP Ancora mancano un interruttore di spegnimento e una connessione automatica, ma spero di ottenerli a breve.

Surfshark offre 3200 + serveri in 100 paesi, il che rende l’uso di Linux facile in tutto il mondo. Insieme a migliaia di server, Surfshark offre anche velocità veloci. Quando io testato la velocità di Surfshark in Italia sul suo server US. Ho ricevuto un velocità di download di 81.32 Mbps e un velocità di upload di 76.12 Mbps sulla connessione internet da 100 Mbps.

 surfshark-test-di-velocità in - Italia

Queste velocità erano abbastanza veloci per godere di attività ad alta intensità di dati su Linux senza ritardi in Italia.

Per riassumere, se stai cercando un servizio VPN economico, è il momento di ottenere Surfshark. Oltre a un prezzo conveniente, la VPN offre anche una gamma completa di funzionalità e una protezione affidabile per la tua connessione internet. Non aspettare oltre e prova Surfshark oggi stesso! Garanzia di rimborso entro 30 giorni per godere della VPN senza rischi per un mese e un Prova gratuita di Surfshark in Italia su dispositivi mobili anche.

Per saperne di più su questo provider, consultate la recensione di Surfshark in Italia.

Offerta Esclusiva

I lettori di VPNRanks possono godere di offerte esclusive VPN! EUR2.34/mo (US$ 2.49/mo) - Save up to 77% with exclusive 2-year plan + 30-day money-back guarantee

Pros
  • Numero illimitato di dispositivi
  • Questo è ideale per Netflix, Hulu e Amazon Prime Video.
  • Ci sono diversi elementi di sicurezza.
  • Politica contro il logging
  • La chat dal vivo è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Cons
  • Ci sono occasionali server lenti, ma ce ne sono centinaia tra cui scegliere in oltre 100 paesi.
Ottenere Surfshark - #2 VPN per Linux in Italia 30 giorni di garanzia di rimborso

3. NordVPN – VPN sicuro e privato per Linux in Italia

 NordVPN è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che offre una connessione sicura e anonima a Internet. Utilizzando la crittografia avanzata e una vasta rete di server in tutto il mondo, NordVPN protegge la tua privacy online e ti consente di accedere a contenuti limitati geograficamente. Con NordVPN, puoi navigare in modo sicuro e senza restrizioni ovunque tu sia.

  • 6000 servers in 60 countries
  • WireGuard protocol (NordLynx)
  • 6 Simultaneous Connection
  • DoubleVPN
  • 24/7/365 Live Chat Support
  • 30 Days Money Back Guarantee

NordVPN è la VPN più sicura e privata per Linux in Italia Con una varietà di funzionalità di sicurezza all’avanguardia, tra cui Doppia VPN, server oscurati e Onion Over VPN Questo fornitore si distingue come leader nella protezione delle tue attività online.

Queste tecnologie di crittografia avanzate forniscono un ulteriore livello di protezione, garantendo che i tuoi dati rimangano sicuri e anonimi. Pertanto, NordVPN è il miglior VPN per Linux. Per installare NordVPN su Linux, puoi comodamente scaricare il Pacchetti Debian e RPM pacchetti direttamente dal sito ufficiale di NordVPN.

Offre inoltre una vasta libreria di tutorial con istruzioni per la configurazione di NordVPN su Linux in Italia con i protocolli PPTP, OpenVPN e IKEv2. Avrete inoltre a disposizione il protocollo NordLynx che è uno dei protocolli di tunneling più veloci.

Quando ho testato NordVPN per la velocità in Italia collegandomi al suo server statunitense, la VPN ha raggiunto un’impressionante velocità di download di 83.82 Mbps e una velocità di upload di 44.64 Mbps.

 nordvpn-test-di-velocità- in - Italia

Ho ottenuto le seguenti velocità durante il test sulla connessione da 100 Mbps in Italia.

Il Prova gratuita di Surfshark in Italia è il fattore decisivo per gli abbonati. Questa prova di 7 giorni su Android consente loro di testare a fondo le sue funzionalità, rassicurando sulle sue capacità prima di impegnarsi in un abbonamento.

Per saperne di più su questo fornitore, dai un’occhiata al Recensione di NordVPN in Italia.

Offerta Esclusiva

I lettori di VPNRanks possono godere di offerte esclusive VPN! EUR3.75/mo (US$ 3.99/mo) - Save up to 63% with exclusive 2-year plan + 3 months free for a friend

Pros
  • C’è un forte focus sulla sicurezza e sulla privacy.
  • Compatibile con la maggior parte dei servizi di streaming geograficamente limitati più popolari.
  • più veloce di tutti i suoi concorrenti
  • Il servizio di assistenza tramite chat è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
  • Ampia rete di server
Cons
  • Potrebbe richiedere del tempo per l’applicazione connettersi al server.
Ottenere NordVPNVPN - #3 VPN per Linux in Italia 30 giorni di garanzia di rimborso

4. CyberGhost – VPN facile da usare per Linux in Italia

 CyberGhost è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che consente agli utenti di navigare in modo sicuro e anonimo su Internet. Utilizzando una rete di server in tutto il mondo, CyberGhost cripta il traffico Internet dell'utente e nasconde il suo indirizzo IP, proteggendo così la sua privacy e la sua sicurezza online. Inoltre, CyberGhost offre anche funzionalità di blo

  • 11651 Servers Servers in 100 Countries
  • 7 Simultaneous Logins
  • 45 Days Money-Back Guarantee
  • Strict No Logs Policy
  • 24/7 Live Chat Support
  • Strong Protocols & Encryption

CyberGhost è una VPN facile da usare per Linux in Italia Il provider offre modalità specifiche per lo streaming, il torrenting e il gioco online. Fornisce inoltre varie funzionalità personalizzabili per offrire la migliore esperienza utente agli utenti Linux.

L’applicazione da riga di comando di CyberGhost per Linux offre la comodità di ordinare i server in base alle loro caratteristiche. capacità di torrenting e streaming, permettendo agli utenti di ottimizzare le loro connessioni VPN per scopi specifici. Questo completo set di funzionalità rende CyberGhost un’ottima scelta per gli appassionati di Linux che cercano una soluzione VPN versatile e facile da usare.

L’installazione di CyberGhost VPN sul sistema operativo Linux è stata un gioco da ragazzi e completata in pochi istanti. solo 9 minuti La guida passo-passo fornita sul sito web di CyberGhost ha reso l’intero processo incredibilmente semplice e non ho incontrato ostacoli lungo il percorso. Seguire attentamente le istruzioni ha garantito un’esperienza di installazione senza intoppi, lasciandoci con una VPN completamente funzionante sul sistema operativo Linux.

CyberGhost offre 11651 + serveri in 100 paesi Tutti i suoi server sono ottimizzati per l’alta velocità. Durante il processo di trasferimento dei dati, la velocità è massimizzata per garantire un’esperienza di utilizzo fluida e veloce per gli utenti test di velocità CyberGhost in Italia sul server locale degli Stati Uniti, la VPN ha raggiunto impressionanti velocità di download di 75.47 Mbps e velocità di caricamento di 69.34 Mbps.

 test di velocità di CyberGhost in - Italia

Lo streaming e il gioco senza interruzioni sono stati molto facili con questa VPN in Italia.

Il NordVPN prova gratuita in Italia è stato il fattore decisivo per me. Questa prova di 7 giorni su un dispositivo Linux è stata un’opportunità senza vincoli per testare il loro servizio, consolidando la mia decisione di abbonarmi.

Per maggiori informazioni, potete leggere la guida completa a CyberGhost review in Italia.

Offerta Esclusiva

I lettori di VPNRanks possono godere di offerte esclusive VPN!  EUR1.91/mo (US$ 2.03/mo) - Save up to 84% with exclusive 2-year plans + 4 months free

Pros
  • Trasmetti in sicurezza Netflix US, Hulu e BBC iPlayer.
  • Nessun registro viene conservato.
  • Utilizza fino a sette dispositivi contemporaneamente.
  • Semplice da usare, scegli una categoria di attività e connettiti al server più pertinente.
Cons
  • Non sempre funziona in Cina.
  • Non c’è supporto per il router.
Ottenere CyberGhost - #4 VPN per Linux in Italia 45 giorni di garanzia di rimborso

5. Private Internet Access – La migliore VPN Torrenting per Linux in Italia

 PIA è l'acronimo di Pakistan International Airlines, la compagnia aerea di bandiera del Pakistan. Fondata nel 1946, è una delle più antiche compagnie aeree del Sud Asia. La sua sede si trova a Karachi e offre voli nazionali e internazionali verso destinazioni in Asia, Europa, Nord America e Medio Oriente. PIA è nota per il suo servizio di alta qualità e per essere stata la prima

  • Does Not Keep Any Logs
  • 24/7 Customer Support
  • 7 Days Money Back Guarantee
  • 35000+ Servers in 84 Countries
  • SOCKS 5 proxy
  • Compatible with Leading Devices

Private Internet Access è la migliore VPN per torrenting per Linux in Italia È uno dei pochi fornitori di VPN che hanno un’applicazione dedicata per Linux. Ciò lo rende un forte candidato per la migliore VPN per Linux. SOCKS5, politica di zero log e funzionalità di inoltro della porta Consenti a questa VPN di fornire l’esperienza di torrenting più ottimizzata su Linux.

Per configurare l’app VPN su Linux, dovrai utilizzare il terminale. Fortunatamente, Private Internet Access fornisce una guida completa. guida passo dopo passo che si dimostra essere estremamente utile durante il processo di installazione. Sulla base dei miei test, ho scoperto che ci sono voluti circa 5-6 minuti per installare correttamente la VPN e stabilire una connessione a uno dei loro server.

Per quanto riguarda i server, PIA offre una vasta rete composta da 35000 + serveri in 84 paesi Tutti i suoi server sono ottimizzati per fornire una velocità veloce agli utenti. Durante il processo di navigazione, gli utenti possono godere di una connessione veloce e affidabile Test di velocità PIA in Italia, ha consegnato un velocità di download di 65.78 Mbps e un velocità di upload di 57.16 Mbps sulla connessione internet da 100 Mbps.

 test di velocità PIA in - Italia

Utilizzando queste velocità, potrei scaricare torrent senza alcun ritardo in – Italia.

Il Prova gratuita di PIA in Italia Offre agli utenti un’esperienza diretta delle sue capacità senza alcun impegno. Dopo la prova gratuita, spetta a te decidere se continuare o annullare l’abbonamento VPN.

Per saperne di più su questo fornitore, dai un’occhiata al Revisione PIA in Italia.

Offerta Esclusiva

I lettori di VPNRanks possono godere di offerte esclusive VPN! EUR 1.98/mo (US$ 2.11/mo)

Pros
  • Applicazione facile da usare per Linux
  • I server sono disponibili in 80 paesi.
  • Collega fino a dieci dispositivi contemporaneamente.
  • Altamente sicuro, con crittografia e un bloccatore di annunci integrato.
Cons
  • Non il più potente sbloccatore di servizi di streaming.
  • In Cina, non funziona in modo coerente.
Ottenere PIA - #5 VPN per Linux in Italia 45 giorni di garanzia di rimborso

6. IPVanishAdatto VPN per Linux in Italia

 IPVanish è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che offre una connessione sicura e anonima a Internet. Utilizzando IPVanish, gli utenti possono proteggere la loro privacy online, accedere a contenuti geograficamente limitati e navigare in modo sicuro su reti pubbliche. Il servizio è disponibile su una varietà di dispositivi, tra cui computer, smartphone e tablet.

  • PPTP, L2TP/IPSec & OpenVPN protocols
  • 40,000+ IPs & 1000+ servers in 60+ countries
  • 10 Multi logins
  • 7-Day Money Back Guarantee
  • 256bit AES encryption

IPVanish è una VPN adatta per Linux in Italia, offrendo un insieme completo di funzionalità Per un’esperienza VPN migliorata. Fornisce un’applicazione Linux dedicata che garantisce un processo di installazione e configurazione senza interruzioni, rendendola accessibile agli utenti di tutti i livelli tecnici. Con la sua vasta rete di server situati in diversi paesi, IPVanish consente connessioni veloci e affidabili, consentendo agli utenti di superare le restrizioni geografiche.

IPVanish ha un’ampia lista di server, con una rete di sopra 2200 server disponibili in tutto il mondo paesi Questa ampia copertura del server ti consente di accedere senza sforzo a siti web e contenuti online limitati senza incontrare ostacoli.

Durante il Test di velocità IPVanish in Italia, ha costantemente ottenuto risultati eccezionali e dimostrato un’eccellente compatibilità con i servizi di streaming. Con una velocità di download di 86.75 Mbps e una velocità di caricamento di 73.67 Mbps Su una connessione da 100 Mbps, IPVanish ha dimostrato la sua capacità di gestire attività ad alta larghezza di banda, come lo streaming di contenuti Ultra HD, senza buffering o interruzioni.

 ipvanish-test-di-velocità- in - Italia

I server di IPVanish offrono la massima velocità con limitata riduzione della velocità per un’esperienza senza interruzioni.

L’IPVanish incorpora una varietà di misure di sicurezza all’avanguardia per garantire la tua sicurezza online. Queste includono le migliori tecnologie disponibili. Crittografia AES-256-bit, un interruttore di disconnessione, protezione dalle perdite di IP/DNS e una politica di zero registri. Inoltre, l’applicazione fornisce funzionalità aggiuntive come un Proxy web SOCKS5 e protezione Wi-Fi per proteggere le tue connessioni internet.

È inoltre possibile utilizzare la prova gratuita di IPVanish in Italia. Questa prova, insieme a una politica di rimborso di 30 giorni, ha fornito un modo privo di rischi per valutare le loro offerte sul dispositivo Android.

Per saperne di più su questo provider, consultate la recensione di IPVanishin Italia.

Offerta Esclusiva

I lettori di VPNRanks possono godere di offerte esclusive VPN! EUR 2.81/mo (US$ 2.99/mo) - Get 3 Months Extra + Save 77% on 2-year plan

Pros
  • Server Linux dedicati
  • Connessioni illimitate di dispositivi
  • Protezione dalle perdite di DNS
  • Massima sicurezza
  • Non ci sono problemi con Netflix.
  • P2P è consentito.
Cons
  • Non funziona in Cina
  • Ci vuole molto tempo per stabilire una connessione su alcuni server.
  • con sede negli Stati Uniti
Ottenere IPVanish - #6 VPN per Linux in Italia 45 giorni di garanzia di rimborso

7. PrivateVPN – App CLI OpenVPN adatto per Linux in Italia

 PrivateVPN è una VPN adatta per Linux.

  • Free Trial
  • Zero logging
  • Only 60 servers in 42 countries
  • 7-day Money-back guarantee
  • Unlimited bandwidth and speed
  • AES-256 bit encryption keys

PrivateVPN è un’app CLI OpenVPN adatta per Linux in Italia, poiché introduce un’applicazione a riga di comando appositamente progettata per gli utenti di Linux, compatibile sia con le distribuzioni Ubuntu che Debian. Rinomato per la sua interfaccia facile da usare, PrivateVPN offre guide di installazione complete per semplificare il processo di installazione, garantendo un rapido e senza sforzo dispiegamento.

Nonostante gestisca una rete più piccola composta da circa vanta oltre 200 server in 63 paesi, fornendo una copertura estesa per gli utenti. Inoltre, garantisce connessioni veloci e senza limitazioni, ideali per esperienze di streaming senza interruzioni.

protocolli di crittografia robusti come IPsec, PPTP, L2TP, OpenVPN (UDP/TCP), e IKEv2, insieme alla protezione dalle perdite DNS per proteggere l’anonimato degli utenti e proteggere contro le minacce informatiche.

Ho preso un Test di velocità PrivateVPN in Italia Su una connessione da 100 Mbps, il risultato è stato piuttosto impressionante. Ha fornito una velocità di download di 72.38 Mbps e una velocità di caricamento di 67.36 Mbps.

 test di velocità privatevpn- in - Italia

Il test di velocità di PrivateVPN è stato davvero ottimo.

Con un’attenzione particolare alla sicurezza, PrivateVPN vanta una serie di caratteristiche impressionanti, tra cui la crittografia AES di livello militare a 256 bit, la protezione contro le perdite DNS e un kill switch. Inoltre, la sua rigorosa politica di assenza di log salvaguarda efficacemente la privacy degli utenti. Se gli utenti dovessero incontrare difficoltà nella configurazione di PrivateVPN su Linux, possono affidarsi al supporto via chat ed e-mail della piattaforma. In particolare, sono disponibili anche servizi di installazione e assistenza remota gratuita.

Il servizio è disponibile a un prezzo molto conveniente. Tuttavia, se volete provarlo gratuitamente, prendete in considerazione l’opzione PrivateVPN free trial in Italia.

Per maggiori informazioni sulle sue caratteristiche, leggete la recensione di PrivateVPN in Italia.

Offerta Esclusiva

I lettori di VPNRanks possono godere di offerte esclusive VPN! EUR 1.88/mo (US$ 2.00/mo)

Pros
  • Il port forwarding è abilitato di default.
  • Velocità decente
  • Supporta P2P
  • Segue una rigorosa politica di non registrazione
  • Il supporto clienti è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Cons
  • Mancano un Protocollo WireGuard
Ottenere PrivateVPN - #7 VPN per Linux in Italia Garanzia di rimborso di 30 giorni

Metodologia di test: Come scegliere il miglior VPN per Linux in Italia

Il processo di selezione del miglior VPN per Linux in Italia è meticoloso e dettagliato. Priorizzo vari fattori per garantire che le VPN che raccomando offrano la migliore compatibilità e prestazioni per gli utenti di Linux. Ecco la metodologia:

  • Supporto per distribuzioni Linux: Controllo la compatibilità con una serie di distribuzioni Linux.
  • Qualità delle applicazioni Linux e esperienza utente: Valuto la funzionalità e l’usabilità dell’app VPN su Linux.
  • Supporto e documentazione per gli utenti di Linux: Valuto l’utilità delle risorse offerte dal provider VPN per gli utenti Linux.
  • Funzionalità di sicurezza e privacy: Il VPN deve offrire funzionalità avanzate come la crittografia a 256 bit e una politica di non registrazione dei dati.
  • Velocità e Prestazioni: I test di velocità vengono condotti per garantire connessioni veloci e affidabili.
  • Servizio di sblocco streaming: Testo le capacità di ogni VPN di accedere alle piattaforme di streaming più popolari.
  • Valore per il denaro: Confronto i costi di abbonamento, le caratteristiche e i periodi di garanzia di rimborso.

Attraverso la prova e la valutazione di questi aspetti, posso consigliare VPN che non solo offrono compatibilità tecnica ma migliorano anche la tua esperienza online complessiva.


Perché hai bisogno di una VPN per Linux in Italia?

Con una VPN, gli utenti possono bypassare restrizioni geografiche o altre limitazioni per accedere ai contenuti online. Le VPN proteggono l’anonimato degli utenti Linux quando utilizzano il torrenting per ottenere file ISO del sistema operativo da reti P2P. Ecco una lista di motivi per cui hai bisogno di una VPN per Linux:

  • Sicurezza: Quando navighi sul web, potresti non capire quante tracce della tua attività lasci dietro di te. Una VPN protegge la tua privacy nascondendo il tuo indirizzo IP e criptando i tuoi dati.
  • Privacy: La tua sicurezza aumenta all’aumentare del tuo livello di anonimato. Cambiare il tuo indirizzo IP ad ogni sessione online è un modo per evitare di diventare un bersaglio di doxxing o di un attacco di negazione del servizio. Non puoi mai essere troppo sicuro se la rete è sicura quando ti connetti a hotspot Wi-Fi pubblici.
  • Per sbloccare siti web: Hulu non accetta pagamenti diretti da clienti europei sul loro sito web. L’accesso al sito è limitato agli utenti in Italia Il VPN è la risposta a tutti questi problemi.
  • Privacy durante il Torrenting: VPN può aiutare a proteggere la tua privacy e mantenere l’anonimato. Instradando il tuo traffico torrent attraverso un server VPN, diventa difficile tracciare la tua attività online fino al tuo indirizzo IP reale. Ciò garantisce che le tue attività di torrent rimangano private.
  • Limitazione della larghezza di banda: Alcuni fornitori di servizi Internet limitano determinati tipi di traffico. Il tuo ISP potrebbe essere responsabile se le pagine online si caricano rapidamente, ma i download di file richiedono un’eternità. Utilizzare una VPN rende difficile l’implementazione di restrizioni basate sul traffico.
  • Torrenting: Un VPN è essenziale per il torrenting, proteggendo la tua attività dalle penalità degli ISP e dai troll del copyright. Assicurati la privacy scegliendo un provider VPN che non registri il tuo vero indirizzo IP.

Tabella di confronto rapido: Miglior VPN per Linux in Italia

Ecco un rapido confronto dei migliori 6 VPN Linux del 2024:

VPN  ExpressVPN è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che consente agli utenti di navigare in modo sicuro e anonimo su Internet. Offre una vasta gamma di server in tutto il mondo e utilizza una crittografia avanzata per proteggere i dati degli utenti. ExpressVPN è noto per la sua velocità, affidabilità e facilità d'uso, rendendolo una scelta popolare per coloro che cerc  Surfshark è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che offre agli utenti una connessione sicura e anonima a Internet. Con Surfshark, gli utenti possono navigare in modo sicuro e privato su qualsiasi dispositivo, ovunque si trovino. Il servizio offre una crittografia di alto livello per proteggere i dati degli utenti e una vasta gamma di server in tutto il mondo per garantire  NordVPN è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che offre una connessione sicura e anonima a Internet. Utilizzando la crittografia avanzata e una vasta rete di server in tutto il mondo, NordVPN protegge la tua privacy online e ti consente di accedere a contenuti limitati geograficamente. Con NordVPN, puoi navigare in modo sicuro e senza restrizioni ovunque tu sia.  CyberGhost è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che consente agli utenti di navigare in modo sicuro e anonimo su Internet. Utilizzando una rete di server in tutto il mondo, CyberGhost cripta il traffico Internet dell'utente e nasconde il suo indirizzo IP, proteggendo così la sua privacy e la sua sicurezza online. Inoltre, CyberGhost offre anche funzionalità di blo  PIA è l'acronimo di Pakistan International Airlines, la compagnia aerea di bandiera del Pakistan. Fondata nel 1946, è una delle più antiche compagnie aeree del Sud Asia. La sua sede si trova a Karachi e offre voli nazionali e internazionali verso destinazioni in Asia, Europa, Nord America e Medio Oriente. PIA è nota per il suo servizio di alta qualità e per essere stata la prima  ipvanish ipvanish è un servizio di rete privata virtuale (VPN) che offre agli utenti la possibilità di navigare in modo anonimo e sicuro su Internet. Utilizzando una rete di server in tutto il mondo, ipvanish crittografa la connessione Internet dell'utente e nasconde il suo indirizzo IP, proteggendo così la sua privacy e la sua sicurezza online. Con ipvan  Privatevpn-logo
Valutazione per Linux 1 2 3 4 5 6 7
Interfaccia grafica utente di Linux No No No
Linux CLI
Sicurezza AES 256 Bit, Interruttore di disconnessione automatica AES 256 Bit, Interruttore di disconnessione automatica AES 256-Bit, Interruttore di disconnessione automatica AES 256-bit, Interruttore di disconnessione automatica AES 256-bit, Interruttore di disconnessione automatica AES 256-bit, Interruttore di disconnessione automatica AES 256-bit, Interruttore di disconnessione automatica
Dispositivo supportato Linux, Windows, Mac, iOS, Android, Smart TV, console per giochi, FireStick, router Linux, Windows, Mac, iOS, Android, Smart TV, console per giochi, router FireStick Linux, Windows, Mac, iOS, Android, Smart TV, router, FireStick Linux, Windows, Mac, iOS, Android Linux, Windows, Mac, iOS, Android Linux, Windows, Mac, iOS, Android Linux, Windows, Mac, iOS, Android
Registri di attività Non conservare registri Non conservare registri Non conservare registri Non conservare registri Non conservare registri Non conservare registri Non conservare registri
Velocità 85+ Mbps di media 80+ Mbps di media 82+ Mbps di media 75+ Mbps di media 70+ Mbps di media 70+ Mbps di media 72+ Mbps di media
Serveri 3000 + serveri in 105 paesi 3200 + serveri in 100 paesi 6000 + serveri in 61 paesi 11651 + serveri in 100 paesi 35000 + serveri in 84 paesi 2200 + serveri in paesi 200+ server in 63 paesi, inclusi 12 posizioni del server
Prezzi EUR 6.27/mo (US$ 6.67/mo) - Save up to 49% with exclusive 1-year plans + 3 months free EUR 2.34/mo (US$ 2.49/mo) - Save up to 77% with exclusive 2-year plan + 30-day money-back guarantee EUR 3.75/mo (US$ 3.99/mo) - Save up to 63% with exclusive 2-year plan + 3 months free for a friend EUR 1.91/mo (US$ 2.03/mo) - Save up to 84% with exclusive 2-year plans + 4 months free EUR 1.98/mo (US$ 2.11/mo) EUR 2.81/mo (US$ 2.99/mo) - Get 3 Months Extra + Save 77% on 2-year plan EUR 1.88/mo (US$ 2.00/mo)

Quali sono gli altri modi per proteggere Linux in Italia?

Oltre all’utilizzo di una VPN, la sicurezza del tuo sistema Linux prevede l’utilizzo di ulteriori strumenti per migliorare la protezione contro le potenziali minacce. Ecco alcuni strumenti consigliati per gli utenti Linux:

  • Software antivirus: Installa un software antivirus affidabile progettato specificamente per Linux. Aiuta a rilevare e rimuovere malware, virus e altri software maligni che potrebbero tentare di compromettere il tuo sistema.
  • Software anti-rootkit: I rootkit sono programmi maligni che concedono accesso non autorizzato a un sistema. Il software anti-rootkit scansiona il tuo sistema Linux per eventuali rootkit nascosti e aiuta a rimuoverli, rafforzando la sicurezza complessiva.
  • Aggiornamenti regolari del software: Mantenere il tuo sistema Linux aggiornato con gli ultimi patch software e aggiornamenti di sicurezza è fondamentale. Questi aggiornamenti spesso includono correzioni di bug e miglioramenti di sicurezza che affrontano vulnerabilità conosciute.
  • Tripwire: Tripwire è un sistema di rilevamento delle intrusioni che monitora e rileva eventuali modifiche non autorizzate ai file e alle directory di sistema critici. Aiuta a identificare potenziali violazioni della sicurezza o tentativi di manomissione, consentendoti di prendere le opportune misure.
  • Firewall: Configura ed abilita un firewall sul tuo sistema Linux per controllare il traffico di rete in entrata e in uscita. Un firewall agisce come una barriera tra il tuo sistema e le reti esterne, permettendoti di definire regole e filtrare le connessioni potenzialmente dannose.
  • Estensioni del browser incentrate sulla sicurezza: Utilizza estensioni del browser che migliorano la tua sicurezza online durante la navigazione sul web. Queste estensioni possono fornire funzionalità come il blocco di siti web maligni, la prevenzione del tracciamento e la crittografia del tuo traffico internet.

Implementando questi strumenti, gli utenti di Linux possono rafforzare la sicurezza dei loro sistemi, proteggere contro varie minacce e mantenere un ambiente di calcolo più sicuro.


WireGuard e Linux

WireGuard è stato inizialmente sviluppato per il kernel Linux, ma ora funziona come piattaforma multi-piattaforma, il che significa può essere configurato manualmente o utilizzato all’interno delle applicazioni VPN esistenti.

WireGuard offre funzionalità di sicurezza competitive insieme a notevoli vantaggi in termini di velocità rispetto ad altri protocolli come OpenVPN e IKEv2. Le VPN che hanno implementato WireGuard hanno registrato notevoli aumenti di velocità, offrendo agli utenti un’esperienza VPN più veloce e efficiente.

Attualmente, WireGuard è compatibile con varie distribuzioni Linux, tra cui Debian, Fedora, OpenSUSE, Red Hat e CentOS, così come FreeBSD, OpenBSD e diversi altri. Questa ampia compatibilità consente agli utenti di diverse distribuzioni Linux di usufruire dei vantaggi di WireGuard, come una maggiore sicurezza e una migliore velocità di connessione.

La disponibilità di WireGuard su piattaforme Linux, combinata con i suoi vantaggi in termini di prestazioni, lo ha reso una scelta popolare tra gli utenti di Linux che cercano una soluzione VPN affidabile ed efficiente. Dai un’occhiata al migliori VPN con protocollo WireGuard in Italia.


Configurazione di una VPN sul tuo Linux in Italia

Come ho già accennato in precedenza, la maggior parte dei fornitori di VPN non tendono ad offrire applicazioni basate su GUI per Linux. Tuttavia, la riga di comando può sembrare intimidatoria all’inizio. D’altro canto, è abbastanza facile da usare, anche se non sei esperto di tecnologia. Ecco come puoi configurare una VPN su Linux:

1. Configurazione di una VPN PPTP Linux

Se sei un programmatore o hai il buon vecchio sistema Command-Line Linux funzionante sul tuo sistema (senza significare nessun gestore di rete), Sto immaginando che l’intero processo di configurazione della VPN ti richiederà non più di cinque minuti.

  • Scarica il File di configurazione VPN Dal tuo fornitore di servizi VPN Linux e estraili nel percorso specificato dal tuo fornitore di servizi VPN. Questo percorso può variare in base alla configurazione del tuo fornitore di servizi VPN Linux.
  • Per configurare una VPN PPTP sul tuo Linux, inizia da aprendere la tua console/terminale e entrando ‘sudo su-‘ significa “passare all’utente root”. Il comando ‘Sudo’ serve per portarti all’ambiente root della tua console Linux e accedervi, mentre il comando ‘su’ ti aiuterà ad accedervi.
  • Non essere sorpreso se il software ti chiede il tuo password dell’utente quando si inserisce questo comando. Se hai richiesto una password, non confonderla con la tua password di root.
  • Potresti aver bisogno di fare alcune modifiche In questo momento, basandoti sulle credenziali di accesso fornite dal tuo fornitore di servizi VPN.
  • Una volta completate le modifiche, utilizza il comando ‘chiamata al server’ per attivare il miglior tunnel VPN Linux.
  • Quando hai finito di utilizzare la VPN di Linux, il comando ‘uccidi tutti’ ti permetterà di disattivare il tuo tunnel VPN Linux.

2. Configurazione di OpenVPN su Linux

Mentre configurare una VPN su Linux è facile, non fornisce lo stesso livello di sicurezza di OpenVPN. Pertanto, ho esaminato alcuni dei migliori fornitori di servizi VPN del settore per la loro compatibilità con VPN.

Sembra che la maggior parte di loro fornisca solo OpenVPN per gli utenti Linux con un Network Manager grafico. Ciò rende molto più difficile configurare OpenVPN rispetto alla configurazione di PPTP.

Segui questi passaggi per configurare una connessione OpenVPN utilizzando Network Manager:

  • Inizia scaricando il file di configurazione dal tuo fornitore di servizi VPN Linux.
  • Apri il Linux. ” Gestore di rete ” e accedere al ” Impostazioni delle connessioni di rete. ” Diverse schede dovrebbero essere visibili in questo momento. Clicca sulla scheda che indica ” VPN ” e clicca ” Importa. ” Non cliccare. ” Aggiungi. ”
  • Scegli il file del server VPN Linux dai file di configurazione scaricati. (Consulta il fornitore di VPN a riguardo).
  • Ti troverai a guardare un insieme di campi di configurazione per modificare la tua nuova connessione client VPN Linux.
  • Il tuo fornitore di servizi VPN ti fornirà le informazioni necessarie per compilare i campi. Una volta completate le configurazioni principali, ciò include la configurazione che dovrai inserire nel… ” Avanzato ” impostazioni.
  • ” Applica ” le impostazioni e connettersi tramite il ” Gestore di rete. ”
Ottenere ExpressVPN - #1 VPN per Linux in Italia 30 giorni di garanzia di rimborso

Come impostare un interruttore di emergenza su Linux in Italia?

Per impostare un interruttore di emergenza in Linux, puoi seguire questi passaggi:

  1. Installa UFW: Dovresti eseguire i comandi sudo apt update && sudo apt upgrade per aggiornare eventuali pacchetti obsoleti sul tuo sistema.
  2. Disabilita IPv6: Puoi saltare questo passaggio se sei sicuro che il tuo provider internet non supporta IPv6.
  3. Accedi alla VPN.
  4. Attiva l’interruttore di emergenza.

#!/Express VPN bin/bash

# Enable the kill switch by blocking all outgoing traffic
iptables -I OUTPUT! -o [interface_name] -j DROP

# Disable the kill switch by allowing outgoing traffic again
iptables -D OUTPUT! -o [interface_name] -j DROP

Replace [interface_name] with the actual name of your network interface.

  1. Salva e chiudi il file di script.
  2. Rendi lo script eseguibile: Nel terminale, naviga fino alla posizione in cui hai salvato il file dello script e esegui il comando. chmod +x killswitch.sh per renderlo eseguibile.
  3. Testare l’interruttore di emergenza: Per abilitare il kill switch e bloccare tutto il traffico in uscita, eseguire lo script con privilegi di root eseguendo sudo./killswitch.sh Esegui il comando nel terminale. Per disattivare lo switch di spegnimento e permettere di nuovo il traffico in uscita, esegui nuovamente lo script.

Eseguendo questo script, puoi attivare o disattivare rapidamente la funzionalità di kill switch sul tuo sistema Linux. Tuttavia, nota che creare e gestire un kill switch richiede una buona comprensione delle regole di rete e del firewall. È essenziale testare e verificare la funzionalità prima di affidarsi ad essa per le tue esigenze di privacy e sicure


Importa la distribuzione del sistema operativo Linux quando si sceglie una VPN?

No, non proprio Distribuzioni come Mint, Kali e Ubuntu sono tutte basate su Debian, quindi funzionano in modo simile. Di conseguenza, è possibile utilizzare gli stessi pacchetti poiché non c’è molta differenza tra loro.

D’altra parte, se finisci per utilizzare qualcosa di basato su Red Hat, dovrai utilizzare i pacchetti RPM Questa è leggermente diversa dalle versioni di Debian. Sulla base della mia esperienza, se il miglior provider di VPN per Linux offre supporto per Debian, probabilmente supporterà anche Red Hat.

Mentre Linux è ampiamente utilizzato, non tutti i VPN abilitano le impostazioni di Linux. Anche i VPN che supportano concettualmente Linux potrebbero non offrire lo stesso livello di supporto per varie distribuzioni. Prima di acquistare un VPN, leggi le valutazioni che ne evidenziano la compatibilità con Linux.


Quale distribuzione Linux è la migliore per la privacy?

Mentre tutte le distribuzioni Linux differiscono nel loro approccio alla privacy, Ubuntu Privacy Remix (UPR) è consigliato come opzione incentrata sulla privacy. UPR è una versione di Ubuntu basata su Debian che cripta i dati degli utenti su supporti rimovibili, offrendo una maggiore sicurezza contro le infezioni da malware.

Per gli utenti che cercano completa anonimia, TAILS (The Amnesiac Incognito Live System) è la migliore distribuzione Linux del 2024. Sviluppato dai creatori della rete Tor, TAILS è un sistema operativo live che può essere avviato da una chiavetta USB o un CD. Instrada tutto il traffico internet attraverso Tor, garantendo la privacy e non lasciando tracce sul sistema ospite.

Tuttavia, è importante notare che utilizzare la migliore distribuzione Linux per il server VPN insieme a queste distribuzioni Linux incentrate sulla privacy è ancora fondamentale per criptare le connessioni internet e migliorare ulteriormente la privacy online. La maggior parte delle app VPN consigliate in precedenza dovrebbe funzionare senza problemi con UPR e TAILS, fornendo un ulteriore livello di sicurezza.

Unendo una distribuzione Linux focalizzata sulla privacy come UPR o TAILS con un servizio VPN affidabile, gli utenti in Italia possono significativamente migliorare la loro privacy e sicurezza durante l’utilizzo dei loro computer.


VPN Linux da evitare in Italia

Diversi VPN supportano i sistemi operativi Linux e si dichiarano i migliori VPN per Linux, ma ciò non significa che dovresti iniziare a usarli. Ad esempio, vari fornitori di VPN gratuiti per Linux generano guadagni vendendo le tue informazioni personali. Pertanto, dovresti evitare i seguenti VPN:

  • Unlocator — Supporta Ubuntu, ma non è sicuro da utilizzare. È noto per mantenere registri identificabili del tuo utilizzo, il che significa che la tua attività online potrebbe essere rintracciata fino a te. Se vuoi comunque utilizzarlo, Linux VPN GitHub è il posto dove scaricarlo.
  • SecurityKISS — Mentre afferma di essere una VPN sicura per Ubuntu e OpenSUSE, la sua politica sulla privacy mostra il contrario. Ho scoperto che la VPN registra i tuoi timestamp e Indirizzo IP su Linux, quindi la tua anonimia non è protetta.
  • CactusVPN  — Anche se questa VPN offre il supporto a WireGuard per Linux, purtroppo ha fallito numerosi test di sblocco.
  • USAIP — Questo VPN offre il supporto OpenVPN per Ubuntu, ma il servizio clienti non condivide una politica sulla privacy. Inoltre, non ha i suoi server DNS, quindi il tuo ISP può ancora tracciare la tua attività.

Posso usare una VPN gratuita per Linux in Italia?

Si, è possibile utilizzare una VPN gratuita per Linux in Italia. Molti servizi VPN gratuiti offrono una valida opzione per gli utenti che desiderano proteggere le proprie attività online senza dover sostenere alcun costo. Queste VPN gratuite spesso forniscono funzioni di base come la crittografia e la navigazione anonima, rendendole adatte agli utenti con esigenze di privacy occasionali sui loro sistemi Linux in Italia.

Tuttavia, queste VPN gratuite spesso presentano limitazioni, come l’ubicazione limitata dei server, velocità ridotte e limiti di dati. Alcuni fornitori possono raccogliere e vendere i dati degli utenti per compensare i costi, compromettendo potenzialmente la privacy degli utenti. Sebbene siano adatte per la sicurezza di base, gli utenti devono valutare questi compromessi prima di affidarsi ad esse per una protezione completa della privacy su Linux.


Domande frequenti – Miglior VPN per Linux in Italia

La scelta VPN principale per gli utenti Linux è ExpressVPN Accanto a ExpressVPN, puoi anche utilizzare altri VPN, come Surfshark e NordVPN, che offrono anche opzioni robuste degne di considerazione.

Sì, le VPN funzionano con Linux. Il modo più semplice per integrare una VPN con Linux è attraverso l’applicazione fornita dal tuo fornitore di VPN. Utilizzando una VPN, puoi proteggere la tua connessione Internet e navigare in modo sicuro e anonimo. Applicazione specifica per Linux Dal tuo servizio VPN è il metodo ottimale per utilizzare una VPN sul tuo computer.

Questa configurazione ti consente di accedere a una serie completa di funzionalità, tra cui cambiamento rapido del server e la scelta del protocollo VPN, come OpenVPN o Wireguard.

Linux Per attività online sicure e private, gli utenti Linux devono selezionare un affidabile fornitore di VPN. È consigliabile optare per un servizio VPN a pagamento che sia ben recensito e offra una forte crittografia, una vasta gamma di posizioni dei server e connessioni ad alta velocità.

Per gli utenti Linux in Italia ExpressVPN Si distingue come una scelta VPN altamente raccomandata. Offre una vasta copertura dei server, una robusta crittografia ed è compatibile con tutte le distribuzioni Linux. Le applicazioni di NordVPN sono open-source e offrono la possibilità di configurazione da riga di comando per coloro che hanno conoscenze avanzate. Inoltre, è adatto per attività come il torrenting e lo streaming.

Per gli utenti di Ubuntu in Italia, ExpressVPN è la scelta migliore, offrendo la migliore esperienza VPN con un’interfaccia a riga di comando (CLI). Surfshark è riconosciuto per la sua interfaccia utente grafica (GUI) facile da usare, rendendolo il VPN più accessibile per Ubuntu. Nel frattempo, NordVPN è celebrato come il VPN più sicuro per gli utenti di Ubuntu.

Per stabilire una connessione VPN L2TP su Linux Ubuntu, inizia creando una connessione VPN tramite ” Impostazioni > Rete > VPN ” e seleziona L2TP Dovrai inserire i dettagli necessari, come ad esempio: IP pubblico del firewall, nome dell’account e password Inoltre, impostare il Chiave pre-condivisa e specificare “3des-sha1-modp1024” per la Fase 1 e “3des-sha1” per la Fase 2.

Il protocollo VPN ottimale per Linux dipende dalle vostre esigenze specifiche, tra cui sicurezza, velocità e compatibilità. I protocolli ampiamente raccomandati includono IPsec, Point-to-Point Tunneling Protocol (PPTP), Layer 2 Tunneling Protocol (L2TP), User Datagram Protocol (UDP), Transmission Control Protocol (TCP) e Transport Layer Security (TLS). Ognuno di questi offre diversi vantaggi in termini di forza di crittografia, velocità e affidabilità.


Concludendo!

Linux si distingue per la sua sicurezza e per la sua natura open-source, che attrae coloro che apprezzano la privacy e il controllo del proprio ambiente digitale. Tuttavia, anche con le solide caratteristiche di sicurezza di Linux, gli utenti devono affrontare minacce online come la sorveglianza e la violazione dei dati. Una VPN risolve questi problemi crittografando i dati e nascondendo l’indirizzo IP dell’utente, migliorando la privacy e la sicurezza degli utenti Linux.

La Miglior VPN per Linux in Italia migliora la sicurezza online criptando il traffico Internet e mascherando la posizione reale dell’utente. La crittografia rende i dati illeggibili a chi non è autorizzato, mentre la funzione di anonimato consente l’accesso a contenuti geo-limitati.

ExpressVPN emerge come la scelta migliore per gli utenti Linux in Italia, offrendo una miscela perfetta di sicurezza, facilità d’uso e accesso a una rete di server globale. I suoi solidi protocolli di crittografia proteggono i dati degli utenti, garantendo privacy e sicurezza online.